Nicma Informatica

BANDO CONNESSI 2024

Vuoi far crescere il tuo business online sui mercati internazionali?

Puoi ottenere fino a 10.000 euro di contributo massimo. Investimento minimo di 5.000 euro.

La misura prevede un contributo a fondo perduto pari al 60% delle spese ammissibili per tutte le micro, piccole e medie imprese con sede legale e/o unità locali nelle province di Milano, Monza Brianza e Lodi.

Le imprese devono essere titolari di un sito internet o e-commerce multilingua (italiano e almeno una lingua straniera), con dominio registrato prima del 01/07/2023 e di almeno uno dei seguenti canali digitali già attivi e operativi:

  • una pagina aziendale/di prodotto su un marketplace internazionale;
  • una o più pagine social aziendali (es. Facebook, Tiktok, Instagram Linkedin…).

Sono escluse le imprese assegnatarie di contributi a valere sui Bandi CONtributi per lo Sviluppo di Strategie digitali per i mercati globali – CONneSSi Anno 2021, Anno 2022 e Anno 2023.

Le spese ammissibili sono quelle sostenute dal 15 febbraio 2024 ed entro 240 giorni dalla concessione del contributo, relative ai seguenti servizi erogati da fornitori abilitati:

  • Attività di digital marketing: implementazione strategia di marketing digitale per aumentare la visibilità dell’azienda; Content e Social Media marketing, Display Advertising, E-mail marketing. Spesa massima: 6.000 euro.
  • ATTIVITÀ SEO (Search Engine Optimization) e SEM (Search Engine Marketing) per migliorare indicizzazione e posizionamento del sito sui motori di ricerca per aumentare il traffico estero. Spesa massima 6.000 euro.

  • Campagne di promozione su motori di ricerca, marketplace e/o canali social: acquisto di campagne di promozione attraverso i principali motori di ricerca, marketplace o piattaforme social e ad eventuali spese di gestione delle campagne da parte di fornitori terzi. Spesa massima: 8.000 euro.
    • Campagne gestite autonomamente dall’azienda richiedente.
    • Campagne realizzate totalmente da fornitori: comprese, oltre all’acquisto di ADV, anche le spese per creatività, pianificazione, gestione, realizzazione e monitoraggio delle campagne (max 30% del progetto).
    • Campagne gestite da fornitore (attività di creatività, pianificazione, gestione, realizzazione e monitoraggio di campagne di promozione – max 30% del progetto), con acquisto di ADV da parte dell’impresa.

Vuoi saperne di più? Compila qui sotto per avere tutte le informazioni necessarie.

Iscriviti alla newsletter