Nicma Informatica

Nicma Informatica

Le possibilità di utilizzo del "Sales NICMA Portal" sono molteplici. I tuoi clienti potranno inviare ordini e consultare i loro documenti! I tuoi venditori potranno inserire/gestire i  clienti, consultare la lista articoli ed i listini prezzi e  inserire ordini  che in tempo reale finiscono nel tuo gestionale.

Minor costo di gestione delle vendite, riduzione degli errori, risparmio dei costi e clienti più soddisfatti!

MAGGIORI DETTAGLI

Aerea acquisizione ordini

Una volta entrati nel Sales NICMA Portal, sarà possibile consultare il catalogo prodotti e con pochi passaggi si potranno inviare direttamente gli ordini.

Carrello ordini:  La velocità delle ricerche aiutano  a trovare rapidamente i prodotti  di  interesse e inviare gli ordini online.

Evasione rapida ordini clienti: direttamente dal gestionale si potrà vedere gli ordini ricevuti dal Sales NICMA Portal  e con semplici passaggi generare automaticamente le spedizioni merci. Nessun caricamento manuale sul sistema, dati sempre aggiornati in tempo reale.

Accesso documenti tramite Sales NICMA Portal

Con Internet cambiano le regole e le abitudini. Oggi è sempre più necessario condividere all’esterno le informazioni rapide e sempre aggiornate. Per questo Sales NICMA Portal mette a disposizione dei tuoi clienti tutte le informazioni di loro interesse. Con l'archivio documenti sempre online e sempre aggiornato, si potrà accedere facilmente a:

  •  Ordini di vendita, l'archivio di tutti gli ordini.

  •  Spedizioni, il dettaglio di ogni spedizione.

  •  Fatture cliente, ogni fattura emessa viene automaticamente pubblicata. E l'invio fatture per posta ordinaria e per email possono diventare            opzionali, si fa tutto online e in automatico.

  •  Qualsiasi altro documento digitale che si necessità mettere a disposizione dei propri clienti.

Area Agenti

Semplific a il lavoro dei tuoi agenti con l'accesso in tempo reale a tutte le informazioni sui clienti a loro assegnati. Tramite il Sales NICMA Portal i venditori potranno inserire ordini per conto dei  clienti e consultare l'archivio documenti aziendale.

Inserimento rapido degli ordini: procedura ottimizzata per l'inserimento veloce degli ordini clienti. Controllo ordini aperti: per ogni cliente il venditore può vedere quali sono gli ordini aperti.

Dati amministrativi e statistiche

Per chi lavora costantemente fuori azienda, l'accesso alle informazioni è di fondamentale importanza. Conoscere in tempo reale la situazione pagamenti di un cliente, verificare quali fatture non ha pagato, sono informazioni che aiutano a migliorare il lavoro del venditore. Tutte queste informazioni sono disponibili in tempo reale agli agenti di vendita.

  • Affidabilità del cliente, è possibile controllare se il cliente è un cliente che paga o comunque affidabile

  • Pagamenti a scadere,  le prossime fatture da pagare, con importi, n° fatture e data scadenza.

  • Pagamenti scaduti, tutte le fatture che il cliente non ha ancora pagato

  • Statistiche fatturato, andamento del fatturato cliente.

  • Promozioni in vigore, nuove campagne lanciate centralmenti

  • Materiale a supporto delle vendite, brochure, specifiche tecniche e tutto ciò che è necessario per rispondere alle richieste dei clienti.

 

Desideri ricevere una DEMO?

 

 

 

 

 

Martedì, 29 September 2015 15:02

eCommerce, è il momento giusto per investire.

Prosegue la crescita a doppia cifra che caratterizza l’eCommerce in Italia a partire dal 2010: dopo aver ottenuto un’ incremento del 16% nel 2014, l’eCommerce registrerà per il 2015 un’ulteriore crescita del 15% che porterà il mercato a superare i 15 Miliardi di euro (fonte Netcomm ecommerce Forum).  Questo trend positivo potrebbe quindi rappresentare un nuovo spunto per rilanciare l’economia sia italiana sia europea: la diffusione dell’eCommerce ha infatti risvolti vantaggiosi in vari ambiti, che a volte trascendono la dimensione dell’ordine e si diffondono in misura più o meno evidente anche nel mondo dell’offline.

In primo luogo l’espansione sul web degli e-shop favorisce le vendite sui canali tradizionali. La multicanalità permette di collegare le attività online ed offline: non è più importante dove prenoti, acquisti o ritiri un prodotto, ciò che conta è che vi sia una connessione forte tra cliente e brand. In secondo luogo, una buona presenza digitale contribuisce sensibilmente alla diffusione del brand, con un effetto non solo in termi di awareness del brand, ma soprattutto in termini di conversioni e fatturato.

L’incremento del business è inoltre favorito dalla maggiore facilità di inserimento in nuovi mercati, con la conseguente apertura di canali di vendita altrimenti difficili da raggiungere.

I social network costituiscono buone opportunità per veicolare i prodotti online, il business digitale è come l’idreolettrico (l’ immagine è rubata a Tirreno Power).

 

 

 

 

I social network sono i torrenti: l’acqua scorre in modo violento e poco controllabile. Se la lasciate passare senza farci nulla, non ci guadagnate nulla, ci avrete fatto un bagno rinfrescante e basta. Google è un fiume lento, costante: ci vuole tempo per riempire il bacino, prima iniziate meglio è. E se volete aumentare il livello dell’acqua in ingresso, vi costa e pure parecchio. Il vostro dominio è la diga: lo sbarramento che è solo vostro, per trattenere l’acqua che arriva dagli affluenti; collegato al dominio c’è il sito. L’acqua — il traffico, i visitatori — la dovete fermare da qualche parte, per poterla utilizzare. Come? Facendola scendere verso l’eCommerce, ma deve avere una certa pressione, per fare girare le turbine.

Quindi, se curate il torrente ma senza la diga, non servirà a nulla. Se fate la diga ma non avete gli affluenti, il bacino sarà vuoto e la diga sarà stata inutile. Se fate la centrale elettrica, ma nulla di ciò che sta a monte, aspetterete invano di far girare le turbine. E invece, se tenete tutta l’acqua dentro la diga, che la fate a fare? Per estetica?

 

 

Contatta i nostri consulenti per scoprire la soluzione Nicma!

 

 

 

 

 

 

Le aziende Agroalimentari che commercializzano burro, latte conservato, sostanze zuccherine e paste alimentari dovranno far fronte ad un importante novità normativa.

Come previsto dal decreto attuativo "Campolibero"  dell' 8 gennaio 2015 Prot. dal N° 8 al N° 11, a partire dal 1 ottobre 2015 diventerà obbligatorio l'invio telematico al Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (MIPAAF) dei dati relativi alla gestione dei registri delle movimentazioni di:

 

-         sostanze zuccherine

-         paste alimentari

-         latte conservato

-         burro

-          

Questo significa che gli attuali registri nei quali vengono annotate le varie operazioni di carico/scarico dei singoli prodotti sopra indicati, non saranno più tenuti in modalità cartacea, ma comunicati in modalità telematica al MIPAAF, nell’ambito SIAN (Sistema Informativo Agricolo Nazionale).

 

L’invio telematico potrà essere fatto in due modi:

-         inserimento manuale dei movimenti direttamente nel portale del SIAN

-         invio automatico dei movimenti tramite web services

 

L’invio dei movimenti andrà fatto entro 6 giorni dall’avvenuta movimentazione;

L’invio telematico sostituisce la compilazione del Registro Cartaceo.

 

A partire dal 1 Gennaio 2016 l’obbligo della dematerializzazione dei registri si estenderà anche a coloro detengono per la loro attività imprenditoriale agricola o commerciale un prodotto vitivinicolo. Fino al 31 Dicembre 2015 gli operatori possono utilizzare il Registro telematico in via sperimentale.

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Venerdì, 26 June 2015 09:37

26/08/2015 - Il nuovo sito è online

È con grande piacere che vi presentiamo il nuovo sito web www.nicma.com ! Per un’azienda è fondamentale essere presente online con contenuti chiari ed esaustivi sul proprio operato, offrendo agli utenti la possibilità di richiedere informazioni su soluzioni specifiche e personalizzate. Per questo abbiamo deciso di puntare su una navigazione semplice e intuitiva, oltre che esteticamente accattivante.

Pagina 7 di 7